Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalita'.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Varicocele - Studio Urologico Gallo

VARICOCELE

Introduzione: che cos’ è il varicocele
Si definisce varicocele una patologia in cui si assiste alla dilatazione delle vene del testicolo e del funicolo spermatico, la struttura che collega i testicoli all’ addome. Il funicolo spermatico è composto da vasi sanguigni, nervi, vasi linfatici e dal deferente, il condotto che trasporta gli spermatozoi. Se le valvole che assicurano il flusso sanguigno dal plesso pampiniforme (complesso delle vene testicolari) non svolgono in maniera adeguata la loro funzione, il sangue non defluisce dai testicoli in maniera efficiente: questo processo provoca il rigonfiamento (ectasia) delle vene testicolari.
Il varicocele può essere mono- o bi-laterale, tuttavia nell’ 85% dei casi insorge a sinistra. Ciò avviene perché la vena testicolare di sinistra sbocca nella vena renale fra l’aorta e l’arteria mesenterica superiore: queste due arterie possono comprimere la vena renale ed ostacolare lo scarico della vena spermatica. La vena testicolare di destra invece sbocca direttamente nella vena cava (la vena che riporta il sangue al cuore ). Il deflusso della vena testicolare destra è meno frequentemente ostacolato, pertanto un varicocele si sviluppa a destra più raramente. L’ alterato deflusso venoso provocato dal varicocele causa squilibri termici: il rigonfiamento venoso eleva la temperatura testicolare. Il calore determina danni agli spermatozoi e rappresenta una causa di infertilità maschile. L’ aumento della temperatura interferisce non solo con la produzione degli spermatozoi ma anche su un’ altra fondamentale funzione del testicolo: la sintesi del testosterone.

Epidemiologia del varicocele
L’incidenza del varicocele nella popolazione generale varia a seconda degli studi tra il 10% ed il 20% ed è più alta negli individui di età compresa tra i 15 e i 25 anni. L ‘ insorgenza improvvisa di un varicocele, soprattutto se a destra ed in un uomo anziano, induce a sospettare la presenza di un tumore che ostacola il deflusso della vena spermatica. Si riscontra un varicocele nel 40% circa degli uomini infertili e nell’ 80% degli uomini che cercano una seconda gravidanza. Questo perché il varicocele causa danni progressivi alla fertilità: pertanto molti uomini sono in grado di procreare il primo figlio ma hanno difficoltà con il secondo.

Varicocele cause
Il varicocele è causato da una alterato funzionamento delle valvole che assicurano il ritorno venoso .